• en

LINEA C, RIPARTE LO SCAVO VERSO FORI IMPERIALI

Roma, 11 febbraio 2019 – Virginia Raggi: “L’opera va avanti. Dotiamo la città di nuovi collegamenti, dalla periferia al centro”

Proseguire l’opera di sviluppo delle infrastrutture cittadine e continuare ad arricchire il servizio di trasporto pubblico della capitale. Sono questi gli obiettivi delineati dalla Sindaca di Roma Capitale Virginia Raggi che, accompagnata da Franco Cristini e da Fabrizio Di Paola, rispettivamente Presidente ed Amministratore Delegato di Metro C ScpA, da Marco Santucci, Amministratore di Roma Metropolitane, e da Andrea Sciotti, Responsabile Unico del Procedimento, ha visitato il cantiere della stazione Amba Aradam / Ipponio della Linea C, punto di alimentazione delle due TBM (Tunneling Boring Machine) che scavano le gallerie di linea in direzione centro storico.

Alla visita erano presenti anche l’Assessore alla Città in movimento Linda Meleo e il Presidente della Commissione Mobilità di Roma Capitale Enrico Stefàno.

La prima delle due TBM è partita lo scorso 20 Marzo dal pozzo ubicato nei giardini di Via Sannio, ed è arrivata ad Amba Aradam/Ipponio il 25 Maggio u.s.; la seconda ha raggiunto la nuova stazione il 3 Agosto 2018. Ognuna delle due macchine ha scavato 400 metri lineari di galleria e posato circa 300 anelli.

Una volta attraversata la stazione Amba Aradam/Ipponio, sono ripartite in direzione centro storico, rispettivamente il 28 Dicembre ed il 1° Febbraio u.s. Le macchine lavorano 24 ore su 24 per 7 giorni a settimana impegnando circa 210 operatori.

Virginia Raggi, Sindaca di Roma Capitale, dichiara: “La ‘cura del ferro’ pensata per Roma passa anche attraverso la realizzazione di nuove collegamenti metro per la città. I cittadini sono i primi a chiederci di andare avanti nella progettazione e realizzazione della terza linea metropolitana. Un’altra opera indispensabile per unire la periferia al centro e costruire una nuova mobilità per la Capitale”.


Le società di Metro C s.c.p.a