• en

Il Natale con AIL

Con i regali solidali, i biglietti di auguri e le donazioni è possibile contribuire a sostenere la ricerca scientifica di AILe realizzare così i desideri di chi è malato: poter contare su terapie all’avanguardia grazie ai processi della ricerca. Con la certezza che sarà un anno ricco di traguardi raggiunti, l’AIL insieme a Metro C augura un Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo.

“Spesso si pensa che una donazione non serva a nulla, che sia solo una piccola goccia in un mare di problemi. Io sono la prova che non è così, che un gesto può fare davvero la differenza.”  Anna, ex paziente AIL

Come ormai da tradizione anche quest’anno Metro C S.c.p.A. ha scelto di sostenere l’AIL nella realizzazione dei suoi progetti, aderendo all’iniziativa benefica “Natale con AIL” e devolvendo all’associazione parte della somma destinata ai doni natalizi. Quest’anno in particolare Metro C sostiene il servizio di Assistenza Domiciliare con cui AIL si impegna ad assicurare ai pazienti la possibilità di tornare a casa, specialmente durante le festività, dal momento che essere curati in famiglia migliora la qualità della vita dei pazienti e dei loro familiari, aiutandoli ad affrontare al meglio il difficile percorso. Infatti con le iniziative in corso l’AIL offre i servizi di Cure Domiciliari, attivi in 44 province e si impegna a realizzare “Case AIL” nei pressi dei Centri di Terapia, per permettere ai pazienti che risiedono lontano di affrontare i lunghi periodi di cura assistiti dai familiari.

Metro C è orgogliosa di fornire il suo contributo per la realizzazione di questi progetti al fianco di AIL.

Le società di Metro C s.c.p.a