• en

Gli studenti del Leopoldo Pirelli di Roma visitano le “TBM”

E’ stata una mattinata particolare quella di mercoledì 24 gennaio per circa trenta studenti della 4^ e 5^ A dell’istituto superiore Leopoldo Pirelli di Via Rocca di Papa (Roma). Gli studenti, tutti facenti parte dell’indirizzo CAT (Costruzioni, Ambiente e Territorio), insieme ai loro insegnanti, prof. Gaetano di Stefano e Sandro Furno, hanno fatto visita al cantiere della nuova Linea C della Metropolitana di Roma ‘Pozzo 3.3’. Ragazze e ragazzi, guidati dai Construction Manager e dal Direttore di Cantiere, hanno visitato uno dei cantieri più complessi e interessanti del momento, quello in cui stanno per essere ultimati i lavori di assemblaggio delle TBM (Tunnel Boring Machine), che scaveranno le gallerie della Linea C dal Pozzo 3.3 fino alla stazione Fori Imperiali.

Una visita istruttiva, iniziata alle ore 9.00 presso il campo base di Via dei Gordiani, dove agli studenti è stata offerta la possibilità di seguire una lezione con video e slide di approfondimento sulle caratteristiche della Linea C e sul  suo avanzamento, insieme all’ing. Cervone, e di ricevere informazioni  sul funzionamento delle TBM e dello scavo delle gallerie dall’ing. Foti.

A seguire la visita si è spostata in cantiere, dove gli studenti hanno potuto osservare da vicino un cantiere tecnologicamente avanzato, che utilizza i sistemi di costruzione più innovativi. Agli studenti sono state illustrate le caratteristiche tecniche del cantiere, le prescrizioni sulla sicurezza, le varie lavorazioni in atto, oltre ad aver visto da vicino le due TBM in fase di assemblaggio in fondo al pozzo.


Gli studenti in viaggio verso il cantiere

L’ing. Cervone e gli studenti all’Infopoint di Metro C

L’ing. Foti illustra la TBM agli studenti

 

Le società di Metro C s.c.p.a