Gli interventi di presidio

Nell’ambito della Tratta T3, lo studio di interazione Linea – Monumenti ha portato alla messa in opera di interventi di presidio strutturali e/o geotecnici – provvisori e/o definitivi – per i seguenti monumenti:

  • Mura Aureliane a Porta Asinaria: puntellamento provvisorio delle mura e realizzazione di una paratia di pali a presidio di Porta Asinaria
  • Mura Aureliane a Porta Metronia: puntellamento provvisorio delle mura ed intervento geotecnico di compensazione dei cedimenti (Compensation grouting) durante il passaggio della TBM
  • Chiesa di Santa Maria in Domnica: puntellamento provvisorio interno ed esterno ed interventi di salvaguardia del patrimonio artistico all’interno alla chiesa
  • Chiesa di Santo Stefano Rotondo: cerchiaggio del tamburo ed interventi di salvaguardia del patrimonio artistico all’interno alla chiesa
  • Pilone dell’acquedotto Celimontano: puntellamento provvisorio
  • Tempio di Venere e Roma: puntellamento provvisorio
  • Basilica di Massenzio: puntellamento provvisorio delle mura esterne ed interventi di incatenamento definitivo con funi e barre
  • Colonnacce del Foro di Nerva: puntellamento provvisorio

Tutti i monumenti che ricadono nel bacino di subsidenza delle opere della Linea C sono monitorate in continuo per mezzo di un’ampia strumentazione di monitoraggio vibrazionale, strutturale, geomatico e geotecnico.

Le società di Metro C s.c.p.a